Pubblicato il Lascia un commento

9 motivi per cui comprare una casa vale il 100%

Comprare la tua prima casa richiede coraggio. Resisti a spendere in vacanze degne di nota per risparmiare per l’acconto. Poi ti trattieni dal convertire quei risparmi in azioni per l’ultima start-up a base vegetale di cui tuo cugino va matto. Combatti ogni tentazione nella speranza di unirti a quel glorioso circolo di acquirenti di case, e appena prima di premere il grilletto, ti imbatti in un’infografica che ti dice che affittare è in realtà più economico – vale la pena lottare così? Abbiamo anche una risposta lunga per voi (che tocca anche il perenne dibattito proprietà vs. affitto). Ecco nove benefici della proprietà di una casa che rendono l’acquisto di una casa totalmente meritevole:

Crescere con una comunità locale

Quando compri una casa, non sei solo un altro inquilino che oscilla attraverso la porta girevole di un affitto. Sei legato ad un luogo, legato ad una comunità.

“Comprare una casa ti dà radici. Incontri una comunità, diventi parte di quella comunità e stabilisci una relazione a lungo termine con un quartiere, indipendentemente dall’età o dal profilo demografico”, condivide Christina Griffin, un’agente immobiliare di prim’ordine a Tampa, in Florida, con 18 anni di esperienza nell’aiutare gli acquirenti a trovare la casa perfetta.

Le comunità con un alto rapporto tra proprietà e affitto godono di meno criminalità, valori immobiliari più alti e migliori risultati elettorali. I vicini si collegano attraverso le HOA e le reti online come Nextdoor per organizzare tutto, dalla sorveglianza del quartiere alle parate in bicicletta del 4 luglio. Uno studio in corso da 80 anni di Harvard dimostra che il senso di comunità è essenziale per vivere una vita lunga e sana – una ragione in più per stabilirsi e restare un po’.

Le piantine in un vassoio mostrano come l'acquisto di una casa vale la pena perché si cresce con una comunità
Fonte: (Markus Spiske / Pexels.com)

Stabilizza i tuoi costi mensili per la casa

La vita è piena di sorprese – la casa non deve essere una di queste. Quando si acquista una casa, si elimina la minaccia di cambiamenti del padrone di casa, la cessazione del contratto di locazione e i picchi di affitto, una piaga che affligge particolarmente gli abitanti delle città.

Mentre l’affitto medio nazionale è aumentato costantemente dell’11,3% dal 2014, l’affitto nelle aree metropolitane in espansione è salito a nuove altezze. Per esempio, l’affitto nel mercato di casa di Griffin, Tampa, è aumentato in media del 2,3% all’anno dal 2018 al 2019, con un aumento del 23% dal 2014. A Stockton, California, sede di alcuni dei super pendolari di San Francisco, l’affitto è aumentato del 28,4% dal 2018 al 2019.

Come proprietario di una casa, le tue tasse di proprietà e i tassi di assicurazione della casa possono fluttuare, ma puoi controllare la maggior parte dei tuoi costi mensili di alloggio con un mutuo a tasso fisso. Per una prevedibilità ancora maggiore, prendete il controllo delle vostre bollette mensili con queste tattiche di risparmio energetico:

  • Sostituite i vecchi elettrodomestici con nuovi modelli ad alta efficienza energetica.
  • Isolate la vostra casa con finestre e porte a doppio vetro.
  • Convertire in un paesaggio resistente alla siccità.
  • Cambiare le vostre utenze per la fatturazione del bilancio, e impostare il pagamento mensile di utilità in base al vostro utilizzo medio annuale.

Pagare un mutuo vi costringe a risparmiare

Acquistare una casa costruisce ricchezza a lungo termine attraverso il “risparmio forzato”. Con ogni pagamento del mutuo, paghi il tuo debito e accumuli equità nella tua casa. Risparmiate automaticamente rispetto allo sforzo cosciente necessario per allocare il denaro nei vostri investimenti o nel vostro conto di risparmio. Quando si raggiunge il traguardo della maratona ipotecaria, si possiede un bene che vale decine o centinaia di migliaia di dollari a tutti gli effetti.

Per fare l’avvocato del diavolo, alcuni economisti sostengono che nel mercato immobiliare di oggi, si può teoricamente risparmiare di più affittando rispetto a comprare una casa. Questa posizione mette in evidenza che i proprietari di casa spendono più costi ricorrenti rispetto agli affittuari (per esempio, le tasse di proprietà, gli interessi del mutuo, i costi di manutenzione, l’assicurazione del proprietario di casa e l’associazione dei proprietari di casa o le tasse HOA).

Peraltro i dati reali dell’ultimo sondaggio federale sulle finanze dei consumatori rivelano che il proprietario di casa medio vanta un patrimonio netto di 195.400 dollari rispetto a soli 5.400 dollari dell’affittuario medio; è una ricchezza 36 volte maggiore. La differenza tra teoria e pratica? La disciplina. Per la maggior parte degli americani, il risparmio forzato è molto più facile che resistere alla tentazione di spendere il denaro di riserva di cui avrebbero bisogno per risparmiare costantemente o investire per rendere l’affitto un affare migliore.

Un barattolo di vetro che rovescia penny per rappresentare il risparmio forzato nell'acquisto di una casa e perché ne vale la pena's worth it
Fonte: ( / Pexels.com)

Raggiungere una vita senza mutui e navigare verso la pensione

La ragione più grande per cui vale la pena comprare una casa? Quando si paga la casa, si possiede un bene a tutti gli effetti, in cui si può anche vivere (per non parlare di sorseggiare champagne celebrativo al suo interno). Il trentasette per cento delle famiglie statunitensi sono di proprietà a titolo definitivo, i loro occupanti “liberi e puliti” dalle rate del mutuo. Realizzare la proprietà assoluta della casa e godere di risparmiare o spendere la parte significativa del vostro reddito precedentemente assegnata all’alloggio.

Quando si raggiunge la pensione, questa somma dispensabile è sempre più importante come il vostro reddito fissa. Con costi minimi per l’alloggio (tasse di proprietà, utenze, HOA e così via), aumentate notevolmente il vostro budget di spesa mensile – dite aloha al viaggio spontaneo alle Hawaii!

Anche se la casa che comprate ora non è quella da cui decollerete, potete sempre vendere la casa per contribuire a finanziare la vostra pensione. L’americano medio ha all’incirca il doppio del valore del patrimonio netto della casa rispetto ai suoi risparmi per la pensione. Vendere la vostra casa vi permette di liquidare la vostra equità e metterla verso l’acquisto di una casa più piccola in contanti o di trasferirsi in uno stato più accessibile.

Approfittate delle agevolazioni fiscali per i proprietari di casa

Parlare di benefici fiscali è ancora parlare di tasse, quindi faremo in fretta. Ecco le principali agevolazioni fiscali per i proprietari di casa:

Detrazioni fiscali per interessi ipotecari

Detraete gli interessi fino a $750.000 di un mutuo per la casa per le coppie sposate, più i punti ipotecari se li avete acquistati alla chiusura.

Credito d’imposta sui mutui

Le famiglie a basso reddito che hanno ricevuto un certificato di credito ipotecario qualificato (MCC) per acquistare una casa ricevono un credito dal 10% al 50% degli interessi ipotecari pagati durante l’anno.

Esclusione fiscale sulla vendita della casa

Quando è il momento di vendere, godete di un’agevolazione fiscale sulle plusvalenze di 250.000 dollari per i proprietari di casa single e di 500.000 dollari per i proprietari di casa sposati in comune. Dovrete pagare le tasse sul profitto oltre questa soglia. Vedi la nostra ripartizione completa del calcolo qui.

Risparmio implicito con l’affitto imputato

Indossa il tuo cappello da pensatore e versati un doppio espresso per questo. I proprietari di casa negli Stati Uniti beneficiano dell’agevolazione fiscale nascosta dell’affitto imputato, il che significa che il governo non tassa i pagamenti che fai come proprietario di casa nel tuo mutuo come farebbe se quei pagamenti fossero incanalati attraverso un affittuario. Dai un’occhiata alla ripartizione di Business Insider su questo complicato, ma perfido concetto.

Progetta la tua casa in modo da sentirti a casa

Getta fuori i tuoi ganci di comando e inchioda quel dipinto a olio al muro! Il design della casa è una delle parti più divertenti del possedere una casa (HGTV è la quarta rete via cavo più vista nel paese, dopo tutto…).

Goditi la libertà di personalizzare ogni stanza secondo il tuo gusto personale fino a sentirti a casa. Il 74% dei proprietari di casa ha condiviso di avere un maggior desiderio di passare del tempo nella loro casa dopo il rimodellamento. Il tuo design interno e i miglioramenti di curb appeal non solo migliorano il tuo stile di vita, ma hanno anche il potenziale di aggiungere valore alla tua casa, rendendo un disordinato weekend fai da te assolutamente degno di nota.

Perciò vai avanti – dipingi le pareti di blu, converti un armadio in uno scaffale per il vino, installa una cassetta postale di metà secolo. Il mondo è la tua ostrica.

Un soggiorno personalizzato con una parete cobalto mostra come l'acquisto di una casa vale la pena
Fonte: ( / Pexels.com)

Godetevi le comodità di una maggiore privacy

Acquistando una casa si compra la privacy: niente più visite in auto ficcanaso o avvisi di entrata 24 ore su 24 dal vostro padrone di casa. Quando l’aria condizionata soffia calda come a luglio, puoi controllare il fornitore di servizi e programmare un orario adatto al tuo programma (probabilmente con maggiore urgenza di quanto farebbe un padrone di casa).

Puoi anche aumentare la tua privacy con aggiunte fisiche alla casa, come recinzioni sul davanti, grate sul retro e un’intelligente sistemazione del paesaggio; o aggiungere sistemi di sicurezza intelligenti come Ring, che invia avvisi e filmati in diretta dei punti di ingresso della tua casa direttamente sul tuo telefono. Hai il controllo della privacy e del comfort della tua famiglia.

Saluta la tua nuova attività secondaria

Smetti di lavorare per Uber e trasforma la tua casa nella tua attività secondaria. Guadagna dalle tue stanze in più, così puoi pagare il tuo debito o sovvenzionare il tuo mutuo.

Per le coppie che comprano una casa in cui crescere, i soldi che guadagni da quelle stanze in più possono essere destinati al fondo per il college dei tuoi futuri figli.

Ospita con Airbnb

Sperimenta i viaggi attraverso l’ospitalità di ospiti con Airbnb. In media, gli host di Airbnb guadagnano 924 dollari al mese; se si prendono in considerazione i prezzi più alti, il guadagno medio è ancora di 440 dollari al mese.

Offrono tariffe scontate settimanali e mensili per competere con gli hotel e gli affitti a breve termine, e fanno pagare una tassa di pulizia per rinfrescare lo spazio tra gli ospiti. I regolamenti che pongono dei limiti ad Airbnb continuano a svilupparsi, quindi assicurati di controllare le leggi locali e le regole HOA prima di inserire un annuncio.

Affitta una stanza

Se preferisci un coinquilino a lungo termine, affitta la tua camera da letto libera a uno studente locale o a un giovane professionista. Una recente analisi dei dati del Census Bureau degli Stati Uniti suggerisce che se gli americani affittassero le loro camere da letto libere, guadagnerebbero 6,2 miliardi di dollari a settimana. Dovrete dichiarare l’affitto per le tasse sul reddito, ma potrete anche beneficiare di deduzioni sulle riparazioni come la sostituzione della moquette.

Dividete il vostro mutuo con un duplex

Acquistare un duplex fornisce un equilibrio tra reddito da locazione e privacy – i vostri inquilini non condividono il vostro spazio vitale personale.

Griffin spiega che i duplex sono grandi a Tampa: “Alla gente piacciono i duplex. Stanno vendendo a prezzi altissimi in questo momento. Avranno una famiglia che vive in un’unità, poi affitteranno l’altro lato, e questo copre la maggior parte del pagamento del mutuo.”

Acquistare un duplex ti insegna anche i pro e i contro degli investimenti immobiliari. Impara le leggi, metti alla prova le tue abilità di padrone di casa, e converti la tua metà in un secondo affitto quando sei pronto a spostare la tua famiglia in una casa migliorata.

Un letto con una luce sopra per rappresentare una stanza in affitto, che può far valere l'acquisto di una casa
Fonte: (Julian Hochgesang / Unsplash.com)

L’orgoglio della proprietà è profondo

Acquistare la prima casa è una mega-accompagnamento, una tappa importante della vita, persino la realizzazione del sogno americano. In un recente sondaggio condotto dalla National Association of Realtors, gli acquirenti hanno classificato il “desiderio di possedere la mia casa” come la ragione principale per comprare una casa. La maggior parte dei sondaggi dei partecipanti mostrano che i cittadini vedono ancora la proprietà della casa come una parte del loro sogno americano (il 75% dei non proprietari di casa e il 90% degli attuali proprietari di casa sono d’accordo con questo sentimento). Quando compri una casa, possiedi un terreno, esprimi una maggiore indipendenza – sei il padrone del tuo dominio.

Considera le avvertenze prima di impegnarti in un mutuo

La costruzione della ricchezza e la felicità attraverso la proprietà della casa non sono affatto garantite. Per far sì che l’acquisto di una casa valga la pena, dovrai:

  • Preparare le tue finanze: L’acquisto di una casa include una serie di costi oltre all’acconto (pensate: Spese dell’agente immobiliare, assicurazione sulla casa, tasse di proprietà, costi di manutenzione della casa, e così via). Calcola quanto dovresti risparmiare con la nostra guida per il primo acquisto.
  • Impegnati in una posizione: Per quanto riguarda l’investimento, l’alloggio è un gioco lungo, non breve. Il tasso di rendimento di un investimento abitativo aumenta significativamente più a lungo viene tenuto, poiché il tuo capitale cresce e la casa si apprezza in valore nel tempo. Se siete pronti a muovervi per un lavoro al volo, prendete in considerazione l’affitto fino a quando non vi sarete stabiliti in una zona.
  • Comprate la casa giusta: Comprare la casa sbagliata può portare al rimorso dell’acquirente o peggio: il pignoramento. Collabora con un agente immobiliare di alto livello in modo da poter trovare la casa giusta per le tue esigenze (e negoziare il miglior accordo per il tuo portafoglio).
  • Resisti al rifinanziamento per le ragioni sbagliate: Solo perché puoi attingere al tuo patrimonio netto, non significa che dovresti farlo. Evita di rifinanziare la tua casa per pagare i debiti o acquistare beni di consumo che non aggiungono valore alla tua proprietà. Rifinanziare la tua casa sottrae ai tuoi risparmi forzati e spesso costa più di quanto valga il tasso di interesse più basso promesso.

Quando sei pronto, comprare una casa ne vale la pena

Comprare una casa è un impegno importante, ma i benefici finanziari e di stile di vita valgono bene il costo. L’immobiliare non è l’unico investimento là fuori, ma è certamente uno dei più gratificanti. Dopotutto, raggiungere la proprietà di una casa è molto più che comprare una casa – si tratta di stabilirsi in una casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *