Pubblicato il Lascia un commento

Disciplinare l’adolescente volitivo

Sentiamo spesso parlare di genitori stanchi che hanno quasi raggiunto la fine della loro corda con un adolescente volitivo. Se la maggior parte del materiale del nostro ministero sul bambino volitivo tende a concentrarsi sui bambini piccoli e in età prescolare, è semplicemente perché crediamo che la prima infanzia sia il momento in cui i genitori devono stabilire la loro autorità e fissare dei limiti precisi. I genitori che trascurano di fare questi passi in quella fase sono quasi certi di dover affrontare un compito più difficile quando il bambino cresce. Tuttavia, molti degli stessi principi di base si applicano ancora, ed è della massima importanza che cominciate ora a metterli in pratica.

Forse sarebbe utile iniziare con alcune osservazioni generali. Nel trattare con un adolescente volitivo, è essenziale mantenere la calma, mantenere un senso di fiducia e avere in mente un piano d’azione attentamente concepito. Assicuratevi di mangiare pasti sani, di dormire a sufficienza e di prendervi cura della vostra salute emotiva. Hai bisogno di ogni grammo di forza, equilibrio e autocontrollo che puoi raccogliere per gestire una sfida come questa.

In seguito, è fondamentale che tu stabilisca in anticipo le tue aspettative di comportamento e ti assicuri che tutti in famiglia le capiscano. Anche le conseguenze di un comportamento ribelle o disobbediente devono essere stabilite in anticipo, e l’attuazione di tali conseguenze deve essere rapida e coerente. Potete essere sicuri che il vostro bambino volitivo sfiderà queste norme ad ogni occasione, ma è fondamentale mantenere la calma di fronte alla sua sfida. Non dategli l’opportunità di prendere il controllo della situazione.

Il compito di essere genitore di un adolescente volitivo è complicato dal fatto che gli adolescenti di tutti i temperamenti sono nel processo di formazione di un’identità. La ricerca di una crescente indipendenza è di solito fondamentale in questo processo, e questo può spesso tradursi in un comportamento calcolato per definire il “sé” in opposizione ai valori, alle credenze, ai desideri e alle istruzioni dei genitori. Per questo motivo è importante non solo mantenere linee guida e aspettative chiare e coerenti, ma anche organizzare queste linee guida in almeno tre diverse categorie: regole non negoziabili, regole negoziabili e regole che possono essere scartate quando l’adolescente matura e dimostra una crescente capacità di regolare il proprio comportamento.

Quando le regole vengono infrante, cogliete l’occasione per insegnare al vostro adolescente la realtà delle conseguenze. Parlate dell’effetto a catena delle scelte che facciamo nella vita – su noi stessi, i nostri amici, le nostre famiglie e il mondo che ci circonda. Aiutatelo a collegare i punti tra i vostri precedenti avvertimenti e i risultati spiacevoli del suo comportamento ribelle. Le conseguenze negative in questa fase della vita di un bambino dovrebbero assumere la forma di privilegi persi – tempo di telefono, tempo di computer, limiti di coprifuoco, accesso alla macchina e così via. Fate attenzione a far corrispondere i comportamenti disobbedienti con conseguenze appropriate.

Dall’altro lato della medaglia, è altrettanto importante “cogliere l’adolescente che fa il bravo” e riconoscere ogni tentativo da parte sua di cooperare e osservare le regole della casa. Un modo efficace per incoraggiare ciò è stabilire un sistema di punti basato su lavori o faccende che devono essere fatti in casa: ogni lavoro fa guadagnare un certo numero di punti, e i punti possono essere usati per “ricomprare” privilegi persi a causa di un comportamento ribelle. Questo è solo un altro modo di aiutare i giovani a vedere i collegamenti tra le azioni e i risultati.

Nel corso di questo processo, ricordatevi di tenere d’occhio le strategie progettate per creare un cuneo tra voi e il vostro coniuge. La maggior parte degli adolescenti volitivi ha un talento speciale per mettere il genitore più “morbido” contro quello più “severo”. Voi e il vostro coniuge dovete fare in modo di essere sulla stessa pagina se volete sventare queste tattiche di “divide et impera”. In effetti, vi consigliamo vivamente di ottenere un aiuto professionale per questo aspetto del problema, cercando una consulenza per tutta la famiglia. I bambini con una forte volontà spesso hanno almeno un genitore con una forte volontà, ed è difficile lavorare attraverso le complesse dinamiche familiari associate a questo scontro di volontà senza l’assistenza di uno specialista qualificato.

Chiamateci. Possiamo fornirvi una lista di terapeuti cristiani qualificati che esercitano nella vostra zona. I nostri consulenti sarebbero anche più che felici di discutere le sue preoccupazioni con lei al telefono.

Nel frattempo, rimanete in contatto con i sentimenti del vostro adolescente e coltivate la consapevolezza dei dettagli quotidiani della sua vita a casa e a scuola. Prendetevi del tempo per parlare di tutte le paure e le ansie che possono nascondersi dietro la sua esteriorità provocatoria. Vedete se riuscite a farvi un’idea delle circostanze che possono portare al suo comportamento disobbediente. Potete far sapere a vostro figlio che siete dalla sua parte se esprimete semplicemente preoccupazione per il suo benessere e gli insegnate alcune abilità di base per gestire le emozioni negative e mantenere relazioni positive con altre persone. Con un po’ di sensibile e abile mentoring da parte tua, il tuo adolescente volitivo ha il potenziale per diventare un leader forte e una potente influenza per il bene nella comunità più grande.

Risorse
Se un titolo non è attualmente disponibile tramite Focus on the Family, ti incoraggiamo a utilizzare un altro rivenditore.

Il nuovo osare la disciplina

Avere un figlio nuovo entro venerdì

Limiti con i bambini

Strumenti pratici per crescere bambini ben educati

Creare bambini rispettosi in un mondo irrispettoso

Riferimenti
John Rosemond: Genitori con Amore e Leadership
Articoli
Disciplina Biblica Efficace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *