Pubblicato il Lascia un commento

Farmaci da prescrizione e secchezza delle fauci

Medicinali da prescrizione e secchezza delle fauci

Negli ultimi 20 anni, la maggioranza degli americani ritiene che i farmaci da prescrizione abbiano migliorato la vita delle persone che vivono negli Stati Uniti (73%) così come la loro vita e quella delle loro famiglie (63%). Oltre la metà di tutti gli adulti sta assumendo farmaci su prescrizione e uno su cinque prende quattro o più farmaci su prescrizione al giorno1.

La bocca secca o xerostomia è una condizione che si verifica quando le ghiandole salivari di una persona non funzionano normalmente, con conseguente inadeguata secrezione di saliva in bocca. Ci sono tre ghiandole salivari principali nella bocca e i farmaci da prescrizione possono influenzare ciascuna di esse. Se stai prendendo dei farmaci su prescrizione, informa sia il tuo medico che il tuo dentista del tipo di prescrizioni che stai prendendo.

Quali farmaci causano la bocca secca?
Più di 500 farmaci causano la bocca secca e quando vengono presi più farmaci possono aumentare la gravità della bocca secca2, 3. Le seguenti classi di farmaci da prescrizione che influenzano le ghiandole salivari sono:

  • Antistaminici: I farmaci da prescrizione in questa categoria influenzano la produzione di saliva. Questi possono includere: Benadryl®, Claritin, Zyrtec, ecc.
  • Antidepressivi: Le persone che prendono antidepressivi saranno anche colpite dalla secchezza delle fauci. Questi tipi di farmaci influenzano la quantità di produzione di saliva. Questi includono Zoloft, Flexaryl e Elavil.
  • Antiemetici: Questi sono farmaci che vengono prescritti per prevenire il vomito e la nausea in chemioterapia e radioterapia e sono anche usati per trattare la cinetosi (ad esempio, Anzemet, Domperidone).
  • Antipertensivi: I farmaci antipertensivi (es. Albuterol aerosol, Norvasc, Prinivil) sono presi per il controllo della pressione sanguigna.
  • Antiparkinson: I farmaci di questa categoria sono prescritti per alleviare i sintomi del morbo di Parkinson e altre forme di Parkinson (es, Levodopa, Artane).
  • Antispasmodici: Questi farmaci sono usati per trattare e alleviare i crampi e gli spasmi che si verificano nello stomaco, nell’intestino tenue e crasso e nella vescica (ad esempio, Dicyclomine).
  • Antipsicotici: Farmaci che vengono somministrati per disturbi psichiatrici, ansia e depressione (ad esempio, Zoloft, Lexapro).
  • Sedativi: Questa è una sostanza che induce sedazione riducendo l’eccitazione o l’irritabilità e allevia l’ansia (ad esempio, Amytal, Valium, Lunesta).

Se stai prendendo uno di questi farmaci, consulta il tuo medico e dentista per determinare come puoi controllare la bocca secca. Ci sono prescrizioni e farmaci da banco per alleviare la secchezza. Basta chiedere assistenza al proprio medico o dentista.

1.USA Today/Kaiser Family Foundation/Harvard School of Public Health, The Public on Prescription Drugs and Pharmaceutical Companies, January 3-23,2008.

2.Porter SR, Scully C, Hegarty AM: An Update of the etiology and management of xerostomia, Oral Surg Oral Med Oral Pathol Oral Radiol Endod 97:28-46, 2004.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *