Pubblicato il Lascia un commento

La Dea Madre

La Dea Madre è una figura centrale nella Wicca. È la creatrice della Terra e dell’Universo e la dispensatrice di vita.
La Dea Madre è l’incarnazione del divino femminile. È Madre Natura, la Terra. È la fertilità e l’avvicendarsi delle stagioni. È il ciclo di nascita, vita, morte e rigenerazione. Dove il Dio è duro e inflessibile, la Dea è morbida e si piega, abbracciandoci tutti.
Non solo ha creato tutte le cose, ma ha anche messo una parte di sé in ciascuna delle sue creazioni – anche in te.
Il concetto di Dea è venuto prima del tempo degli dei patriarcali.
La Dea Madre viene a noi in molte forme. Per i greci era Demetra. Per gli egiziani era Iside. Per i nordici era Freya.


Il concetto di una sola dea che rappresenta la Fanciulla, la Madre e la Crona è un concetto Wicca.
La tripla luna è il simbolo che rappresenta lo stadio di Fanciulla, Madre e Crone secondo le fasi lunari. È anche rafforza e sostiene l’energia femminile, il mistero e le capacità psichiche.

Se porti il simbolo della dea della triplice luna, stai in sostanza invitando l’energia della Dea Madre – in ogni fase della sua vita – nella tua vita e affilando le tue capacità psichiche.

La Dea Madre ci insegna anche in ogni fase della sua vita:

Maiden

Nella fase Maiden, la Dea è una giovane donna vergine o una giovane ragazza che non si è ancora svegliata. E’ eccitata, con uno stupore dagli occhi spalancati. E’ il tempo dei nuovi inizi, delle idee giovanili e dell’entusiasmo giovanile.

Lo stadio di Fanciulla è associato alla fase di cera del ciclo lunare, quando la luna passa dall’oscurità alla pienezza, rendendolo il momento perfetto per fare incantesimi relativi a nuovi inizi, creatività, intelligenza, passione e crescita.

Madre

Nello stadio di Madre, la Dea è la fase successiva della sua vita dove è fertile e abbondante e in crescita e felice. E’ soddisfatta – sessualmente, socialmente ed emotivamente.

Lo stadio di Madre è associato alla luna piena, il che lo rende il momento perfetto per incantesimi di avanzamento, avanzamento, fertilità, successo, prosperità e realizzazione. Questo è lo stadio in cui ci si consuma con la nascita di qualcosa di più grande che prima si riteneva possibile.

Crone

Nello stadio Crone, la Dea è nel suo stadio finale. È al suo stadio più saggio e si avvicina alla morte.

Lo stadio Crone è associato alla luna calante e al freddo dell’inverno – la morte della terra, il che lo rende il momento perfetto per incantesimi di saggezza, guida, pazienza, esilio e fine.

La nostra Madre

La Dea Madre è una Madre ed è la NOSTRA Madre. Quindi, come le nostre madri, è nutriente, premurosa, disponibile e vuole sempre il meglio per noi.

Ecco perché se lanciamo incantesimi e facciamo rituali, invitando la Dea Madre, potete contare sulla sua presenza. Perché in realtà, la Dea Madre e il suo amore è tutto intorno a noi.

Guarda gli alberi che danno frutti e danno riparo, i bei fiori, i fiumi che danno vita, i mari che forniscono cibo e gli animali che ci danno compagnia.

Guarda la forza interiore che hai e il tuo cuore gentile. Ogni volta che ci comportiamo gentilmente e graziosamente, questo ti avverte della presenza della Dea Madre dentro di te.

  • Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *