Pubblicato il Lascia un commento

Posso ricevere una mastopessi senza impianti?

Rilievo del seno senza impiantiQuesta è una domanda che sento piuttosto frequentemente da pazienti interessati alla mastopessi, una procedura più comunemente chiamata lifting del seno. La semplice risposta è sì, si può assolutamente ricevere una mastopessi senza protesi mammarie. Infatti, un lifting del seno è progettato per rimuovere la pelle in eccesso, sollevare e/o riposizionare il complesso areolare del capezzolo e rimodellare i tessuti mammari nativi in un modo simile a una piccola protesi in quelli che non vogliono le protesi. Nel mio studio, eseguo anche lifting del seno “con conservazione del volume”, il che significa che preservo il massimo volume del seno e mi concentro sul riposizionamento dei seni sulla parete del torace. Molte tecniche tradizionali di lifting del seno porterebbero ad un aspetto appiattito, rendendo i seni più piccoli senza o con poca forma. La tecnica del peduncolo mediale che utilizzo aiuta ad evitare questo risultato per un risultato ottimale.

È importante essere consapevoli, tuttavia, che per i pazienti che sono interessati ad aumentare significativamente le dimensioni dei loro seni oltre ad averli sollevati, spesso raccomando un aumento-mastopessi. Conosciuta anche come lifting del seno con impianti, questa procedura può eliminare la pelle e i tessuti del seno in eccesso per ridurre la caduta, aiutando ad ottenere una forma più piena, una migliore fermezza e un aumento del volume del seno per i pazienti qualificati.

In definitiva, un lifting del seno con o senza impianti può creare risultati eccezionali e naturali per gli individui giusti, e l’opzione più vantaggiosa per le vostre preoccupazioni e desideri estetici può essere determinata durante una consultazione con un chirurgo plastico certificato.

– James F. Boynton, MD, FACS

  • condividi su Facebook
  • condividi su Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *